NON LAVATE QUESTO SANGUE

Riprese e montaggio
Lorenzo Picarazzi - Red Lights Video

Questo lavoro nasce per non dimenticare quella che è stata definita da Amnesty International come «la più grave sospensione dei diritti democratici in un paese occidentale dopo la seconda guerra mondiale».

La guerriglia tra forze dell’ordine e Black Block, la militarizzazione di Genova, la morte di Carlo Giuliani, la carneficina alla Diaz e le torture perpetrate nella caserma di Bolzaneto si intrecciano e si sovrappongono a un’allegra cenetta tra Silvio Berlusconi, Vladimir Putin e George W. Bush, rigorosamente a base di trofie al pesto.

Un gioco realmente crudele che ha cambiato per sempre non solo il nostro paese ma il mondo intero.

Regia e drammaturgia di Vlad Scolari.

Chiudi il menu